rotate-mobile
Martedì, 27 Febbraio 2024
Cronaca

Messaggio audio anti bagarini: Uffizi multati dal Comune di Firenze 

Sarebbero state violate le norme sulla pubblicità negli spazi pubblici. Il messaggio allertava anche i turisti di stare attenti agli scippatori. Il direttore Eike Schmidt pagherà la sanzione di tasca sua

Il museo degli Uffizi è stato multato dalla polizia municipale per il messaggio audio contro i bagarini diffuso dagli altoparlanti nella giornata di martedì. La sanzione è di 295 euro (verrà pagata dal direttore) e contiene anche la diffida a ripetere il messaggio per violazione delle norme sulla pubblicità negli spazi pubblici. La voce registrata era quella del direttore Eike Schmidt e metteva in allerta turisti e visitatori sia sulle rivendite nel piazzale sia su possibili furti durante le code alle biglietterie. 

“Invece di investire tempo ed energie per capire se abbiamo commesso un errore amministrativo nell’intraprendere la nostra iniziativa contro il bagarinaggio – ha affermato Schmidt -, quel che conta è un’altra cosa: bisogna stare uniti nel combattere gli illeciti e nel difendere il nostro patrimonio culturale. Proprio stanotte ricordiamo con il Sindaco le cinque vittime dell’attentato di via dei Georgofili, episodio sanguinoso della recente storia fiorentina che ci ammonisce e ci rammenta quanto sia fondamentale far fronte comune a qualsiasi tipo di criminalità”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Messaggio audio anti bagarini: Uffizi multati dal Comune di Firenze 

FirenzeToday è in caricamento