menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coppia gay? Mozione a Palazzo Vecchio: "Ti diamo la casa popolare"

Proposta dell'Idv in consiglio comunale a Firenze per l'assegnazione delle case popolari alle coppie gay. "Riconoscere a tutti i cittadini i propri diritti"

Firenze tende una mano al mondo omosessuale. Dopo il portale turistico della Regione Toscana, dove si è creata una categoria gay-friendly per favorire l’arrivo del mondo Glbt tra le Alpi, le colline e i mari della nostra regione, arriva una mozione riferita agli alloggi del Comune.

CASA- Il sindaco Renzi sul tema casa più volte aveva chiesto la consegna delle caserme dismesse da destinare alle coppie giovani. C’è chi va più nello specifico, rivolgendosi solo al mondo gay. E’ la mozione del capogruppo dei consiglieri Idv Scola e Fittante, presentata oggi durante il consiglio comunale di Palazzo Vecchio, proponendo l’assegnazione delle case popolari alle coppie gay.

“Dopo la discussione della mozione sul ripristino del registro comunale delle coppie di fatto – hanno detto Scola e Fittante-, speriamo che ci sia la volontà da parte delle forze politiche di volere discutere questo atto che dovrebbe impegnare la collettività e le istituzioni al rispetto della persona al di là delle proprie diversità. Crediamo- concludono il capogruppo Giuseppe Scola e il consigliere Giovanni Fittante- che riconoscere a tutti i cittadini i propri diritti debba essere un principio ineludibile per un corretto svolgimento dell’attività politico amministrativa dei rappresentanti della collettività”.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FirenzeToday è in caricamento