Movida: spaccio di droga e guida in stato di ebrezza

Controlli da parte dei carabinieri

La notte scorsa i carabinieri hanno fatto diversi controlli in alcune zone della movida fiorentina in particolare a San Frediano e in Piazza Santo Spirito. 

I militari hanno arrestato un 32enne per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. E' stato trovato in possesso di alcune dosi di cocaina ed hashish; sarà giudicato questa mattina con il rito direttissimo.

Sono stati inoltre denunciati, per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente, altri tre giovani, e sequestrati complessivamente 38 gr di marjuana e 14 gr di hashish. Sono stati 5 i segnalati al Prefetto per uso personale di sostanza stupefacente.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Due persone sono state denunciate perché sorprese a guidare con tasso alcolemico superiore al limite. Sempre nell'ambito dei controlli stradali i carabinieri hanno inoltre elevato 12 sanzioni, di cui 2 per guida senza assicurazione, per un ammontare complessivo di circa 2.500 euro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Archeologia: scoperto gigantesco santuario dedicato ad Apollo

  • Caldo torrido su Firenze: tre giorni di allerta meteo

  • I turisti non tornano, i residenti se ne vanno: Firenze è sempre più vuota

  • Incendio in fabbrica a Mantignano: colonna di fumo sulla città / FOTO

  • Coronavirus: 217 in quarantena per l'ultimo focolaio

  • Coronavirus: impennata di nuovi casi, cluster di giovani

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FirenzeToday è in caricamento