menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Santo Spirito, difende cameriera molestata da cliente ubriaco: barista preso a cazzotti

L'aggressore, statunitense, denunciato e multato dalla polizia

Il barista di un locale di piazza Santo Spirito è stato preso a pugni in faccia da un cliente ubriaco che stava importunando una cameriera dello stesso locale.

E' accaduto ieri sera, intorno alle 21:30. Il barista, secondo la ricostruzione della polizia, è stato aggredito per aver tentato di difendere la sua collega.

Soccorso dai sanitari del 118 l'uomo, 47 anni, è stato poi trasportato all'ospedale di Santa Maria Nuova e medicato per lesioni riportate.

L'aggressore, un 55enne originario degli Usa e residente a Parigi, è stato identificato dalla polizia, intervenuta su posto, e multato per ubriachezza manifesta.

Se la vittima presenterà querela, sarà denunciato anche per lesioni personali.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FirenzeToday è in caricamento