rotate-mobile
Giovedì, 6 Ottobre 2022
Cronaca Centro Storico

Movida: alcol 'fuorilegge', nei guai due locali e due minimarket

Sanzionati durante i controlli della polizia di Stato

Proseguono i controlli disposti dal questore Maurizio Auriemma nei luoghi della movida fiorentina. Nella serata di ieri, la squadra amministrativa della divisione polizia amministrativa e sociale della questura di Firenze ha sanzionato due esercizi pubblici in Oltrarno.

Giovani e malamovida: parte la stretta sulle aree più esposte

Si tratta del "Babae" e del "Gosh", entrambi in Santo Spirito: sono stati multati per aver venduto alcolici da asporto - birra e cocktail - dopo le ore 21, in violazione del regolamento relativo alle misure di tutela del centro storico Unesco.

Sanzionati anche due mini market in centro da parte della squadra amministrativa del commissariato “San Giovanni”.

Il primo è il "Mahmud" in via dell'Agnolo, per la vendita di alcolici in bottiglia dopo la mezzanotte (multa da 6.666,27 euro). L’altro è "L'angolo di Hasam" in via Palazzuolo, per aver venduto alcolici a minori (333,33 euro di multa).

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Movida: alcol 'fuorilegge', nei guai due locali e due minimarket

FirenzeToday è in caricamento