Mostro di Firenze: archiviazione per l'inchiesta bis

Giampiero Vigilanti non è più indagato

Foto di repertorio

La procura di Firenze ha chiesto l'archiviazione per gli ultimi due indagati, in ordine di tempo, per l'inchiesta sugli otto duplici delitti attribuiti al mostro di Firenze: si tratta di Giampiero Vigilanti, 89 anni, ex legionario, e di un medico di 88 anni, Francesco Caccamo. Lo riporta l'Ansa di Firenze 

Nei loro confronti gli inquirenti non sono andati oltre un "quadro indiziario fragile ed incerto, non certo suscettibile ad assurgere a dignità di prova, né tale da essere in alcun modo ulteriormente corroborato con ulteriore attività investigativa, tenuto anche conto del lungo tempo trascorso dai fatti": il primo duplice delitto, 'firmato' dalla Beretta calibro 22, risale al 1968, l'ultimo al 1985.

Novità sul Mostro di Firenze

I segni sul proiettile trovato nell'orto di Pietro Pacciani nel 1992 non sono il risultato delle impronte dell'inserimento di quel bossolo nella Beretta del Mostro, mai ritrovata. A riportare questa notizia clamorosa è l'edizione de La Nazione di Firenze  di questa mattina secondo cui i famosi segni sul proiettile sono stati artefatti in modo tale da far convergere consistentemente i sospetti proprio sul 'Vampa'.

Si è conclusa nelle ore scorse la perizia firmata dal consulente balistico della procura di Firenze Paride Minervini - esperto che ha collaborato alle indagini su molti misteri italiani - e ne è venuto fuori che la prova non sarebbe genuina. Da qui parte una nuova inchiesta, per capire se qualcuno ha voluto influenzare gli inquirenti. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fratelli morti in hotel, l'autopsia: arresto cardiorespiratorio da intossicazione di stupefacenti

  • Stazione di Rifredi: ragazza muore investita dal treno / FOTO

  • Sylvie Lubamba: “Sono in crisi, ho chiesto il reddito di cittadinanza" 

  • 'Miss Nonna Italiana 2019': premiata anche una fiorentina

  • Paura all'aeroporto di Peretola: tenta di disarmare militare dell'Esercito

  • Parcheggi sulle strisce blu: “Dal 2020 gratis per i residenti in tutte le Zcs”

Torna su
FirenzeToday è in caricamento