Morto Salvatore Spera: il re della pizza a Firenze

50 anni fa fu uno dei primi a portare la pizza alta napoletana in città

Salvatore Spera quando faceva il pugile (immagine Facebook della pizzeria)

La pizzeria Spera fu fondata da Salvatore circa 50 anni fa in via della Cernaia. Una novità assoluta per la Firenze di quei tempi, la pizza alta napoletana era ancora sconosciuta. 

Salvatore la fece assaggiare ai fiorentini e subito se ne innamorarono. Il fondatore prima di diventare pizzaiolo fece pugilato anche a livelli piuttosti elevati.

Adesso Salvatore non c'è più, però lascia un grande messaggio ai suoi eredi: continuare a fare la pizza come ha sempre fatto Spera.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Giani: "La Toscana torna arancione dal 4 dicembre"

  • Coronavirus, Giani: “Con questi numeri Toscana gialla o arancione”

  • Coronavirus: nuova ordinanza in Toscana  

  • Natale: 6 libri ambientati a Firenze da mettere sotto l'albero

  • Coronavirus: Giani preme per anticipare il ritorno in zona arancione (e gialla)

  • Ex Panificio Militare: i lavori per la nuova Esselunga slittano ancora

Torna su
FirenzeToday è in caricamento