Domenica, 26 Settembre 2021
Cronaca

Lutto nel giornalismo: morto Riccardo Benvenuti

Aveva 62 anni, era era a capo della comunicazione dell'autodromo del Mugello e corrispondente di Ansa e Nazione

Lutto nel mondo del giornalismo e tra gli appassionati di motori. E' morto Riccardo Benvenuti, giornalista capo della comunicazione dell'autodromo del Mugello. Benvenuti era anche corrispondente di Ansa e Nazione, ed è stata proprio La Nazione ieri sera a dare la notizia.

Benvenuti, che era anche specializzato nei rapporti con la stampa estera, è morto a 62 anni, dopo una breve malattia. Tanti i messaggi di cordoglio sui social, in primis da parte delle amministrazioni comunali dei comuni mugellani, che lo conoscevano bene per la sua attività all'autodromo del Mugello.

"Giornalista, sportivo, colonna portante dell'Autodromo. Un uomo che ha messo a servizio del suo paese tutta la sua competenza, la sua professionalità e soprattutto la sua umanità e simpatia.  Ci mancherai. L'amministrazione si stringe alla famiglia in questo momento difficile", si legge sulla pagina Facebook del comune di Borgo San Lorenzo.

"L'amministrazione comunale esprime profondo cordoglio per la prematura scomparsa di Riccardo Benvenuti, capo ufficio stampa dell'Autodromo internazionale del Mugello, corrispondente Ansa e Nazione, e si unisce al dolore dei familiari", si legge invece in un post di quella di Vicchio.

"Se ne è andato in punta di piedi, e troppo presto, Riccardo Benvenuti, un collega come ce ne vorrebbero tanti. Dalla politica alla cronaca, dal sociale allo sport, soprattutto i motori, è stato un giornalista a tutto tondo. Corrispondente dell'Ansa dal Mugello, qualche volta mi ha fatto arrabbiare. Ma sono state molte, molte di più quelle in cui l'ho ringraziato e abbiamo riso insieme. In entrambi i casi gli ho sempre voluto bene: per tutti era impossibile il contrario", lo ricorda Stefano Fabbri, ex capo dell'Ansa toscana, postando una foto su Facebook che ritrae lo stesso Benvenuti in cui, era un'altra epoca, intervista, microfono in mano, Giulio Andreotti.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lutto nel giornalismo: morto Riccardo Benvenuti

FirenzeToday è in caricamento