menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Incidente sul lavoro a Vinci: muore 49enne 

Non è bastato il trasporto con l’elisoccorso a salvargli la vita 

Questa mattina un uomo di 49 anni è morto dopo un incidente sul lavoro verificatosi all’interno di un’azienda agricola di Spicchio, frazione del comune di Vinci. Da quanto ricostruito, l’uomo si trovava su un’impalcatura quando è caduto da un’altezza di circa due metri. Nella caduta avrebbe battuto la testa in modo violento. L’uomo è stato subito soccorso da un’automedica e poi trasferito con l’elisoccorso all’ospedale di Empoli in codice rosso. Le ferite riportate non gli hanno però dato scampo.

Per chiarire la dinamica dell'accaduto, sul posto si sono recati i carabinieri e i tecnici della Asl.  Sulla tragedia è intervenuto anche il presidente del Consiglio regionale, Antonio Mazzeo: “Oggi è morto un altro lavoratore. Un'altra persona stamani è uscita di casa e non vi farà ritorno. Perché è caduta da un tetto che stava aggiustando. Eventuali responsabilità le accerterà la magistratura. A noi che rappresentiamo le istituzioni però spetta il compito di non sottovalutare più questa continua strage di lavoratori che anche nella nostra regione produce costi altissimi”.  

“C’è una battaglia da portare avanti e vincere e riguarda tutti, non solo i sindacati o le imprese – aggiunge Mazzeo. - Occorre cioè che il tema sicurezza sul lavoro, e quindi della qualità del lavoro, diventi centrale nelle nostre politiche perché la sicurezza è un diritto assoluto e mai negoziabile”.

Campi: muore cadendo da un ponteggio

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Eventi

Castello di Sammezzano: esauriti i posti per le visite del Fai

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FirenzeToday è in caricamento