menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Alessandro Rialti, foto da www.odg.toscana.it

Alessandro Rialti, foto da www.odg.toscana.it

Lutto in città: morto il giornalista Alessandro Rialti

E' stato una storica firma del Corriere dello Sport - Stadio

Lutto nel mondo giornalistico fiorentino e non solo. Ieri, domenica 5 aprile, è morto Alessandro Rialti, storica firma de Il Corriere dello Sport - Stadio. Rialti si è spento a 69 anni a causa di un ictus.

La notizia si è sparsa nella serata di ieri, domenica. Rialti, detto Ciccio, era iscritto all’Ordine dei giornalisti della Toscana dal 1978.

"L’Ordine dei giornalisti della Toscana esprime il più profondo cordoglio per la scomparsa, avvenuta oggi, del giornalista Alessandro Rialti, portato via da un ictus all’età di 69 anni. Odg Toscana porge le più sentite condoglianze alla famiglia", si legge in una nota diffusa.

Rialti è stato ricordato anche sulla pagina web della Fiorentina, che ricorda come il giornalista fosse "grande tifoso della Fiorentina, prima ancora che cronista" e che "ha sempre raccontato la 'sua' squadra con passione e calore, vivendo in prima persona la storia viola e della città, confrontandosi sempre direttamente con giocatori, tecnici e dirigenti e facendolo con il suo stile".

"Il Presidente Commisso, suo figlio Joseph, il Dg Joe Barone, il Ds Daniele Prade', Giancarlo Antognoni, Dario Dainelli, il Mister Beppe Iachini, il Responsabile della Comunicazione Alessandro Ferrari, tutta la dirigenza, la squadra, lo staff, l'ufficio stampa e tutti i dipendenti della società - si legge ancora sul sito della società viola -, sono vicini ai familiari in questo momento di profondo dolore e ricorderanno sempre con affetto Alessandro 'Ciccio' Rialti".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FirenzeToday è in caricamento