rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Cronaca

Incidente sul lavoro: fiorentino muore a Cremona 

In un'area esterna dell'Acciaieria Arvedi

Questa mattina incidente sul lavoro a Cremona. Un 45enne fiorentino, Alessandro Rosi, è morto mentre un suo collega di 54 anni è rimasto ferito in modo grave. L'incidente si è verificato in un'area attigua al perimetro produttivo dell'Acciaieria Arvedi di via Acquaviva dove i due sembra stessero scaricando da un mezzo speciale una pesante trave d'acciaio con due gru. La trave si sarebbe improvvisamente staccata travolgendo i lavoratori.


Il 45enne sarebbe morto sul colpo mentre il ferito è stato trasportato in codice rosso dal 118 all'ospedale di Cremona. I due erano dipendenti di una ditta esterna. Oltre ai sanitari, sul posto sono intervenuti i tecnici della Agenzie di Tutela della Salute (Ats), i vigili del fuoco e la polizia. In corso accertamenti sulla vicenda. In una nota l’azienda esprime “condoglianze e cordoglio ai familiari della vittima". 

Tragedia sul lavoro a Castelfiorentino

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incidente sul lavoro: fiorentino muore a Cremona 

FirenzeToday è in caricamento