rotate-mobile
Lunedì, 15 Aprile 2024
Cronaca Scandicci

Trovato un cadavere in un canale: mistero sulle cause della morte / FOTO

Sul posto i carabinieri

Un cadavere ritrovato in un canale di scolo ai margini della zona industriale. E’ giallo a Scandicci dopo che un corpo senza vita in avanzato stato di decomposizione, sebbene si supponga sia di un uomo, è stato trovato in canale alla rotonda di Via Merlin. 

I militari dell’Arma, coordinati dal tenente colonnello Cannarile, hanno passato ore alla ricerca di indizi. Infatti non è chiaro se il decesso sia da attribuire a morte violenta, cause accidentali o naturali. Infatti il corpo saponificato non ha reso agevole il lavoro degli investigatori. Complesso anche intuire la nazionalità della vittima, punto che avrebbe potuto aprire campi investigativi. 

A dare l’allarme nel pomeriggio sarebbe stato un passante. I militari hanno rovistato a caccia di documenti ma non è ancora stato trovato niente. 

Sul posto sono intervenuti anche gli esperti della scientifica dell’Arma che, dopo aver transennato l’area, si sono messi a lavoro in cerca di tracce. 

L’anfratto sembrerebbe un giaciglio sebbene anche su questo si stiano svolgendo approfondimenti.

Al momento non sono chiare le cause del decesso. Si attendono i riscontri dell’esame autoptico. 

Trovato morto in un canale di scolo

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trovato un cadavere in un canale: mistero sulle cause della morte / FOTO

FirenzeToday è in caricamento