rotate-mobile
Domenica, 22 Maggio 2022
Cronaca Via Giovanni Sgambati

Firenze nord, precipita dalla finestra dell'albergo: morto un 30enne

Sull'episodio indaga la polizia

E' morto questa notte dopo essere precipitato dalla finestra di un albergo di via Sgambati, nella periferia nord di Firenze, in zona Peretola, un cittadino cinese di 30 anni. Sul posto sono intervenuti gli uomini del 118 e la polizia, che indaga sulla dinamica dell'accaduto.

L'uomo, operaio, era in Italia da alcuni giorni, a quanto pare per seguire un corso di formazione insieme ad altri connazionali. Nella camera d'albergo era assieme ad un connazionale, interrogato dalla polizia. L'ipotesi prevalente per il momento è che si tratti di suicidio: l'uomo sarebbe stato in stato confusionale, come dimostra anche un certificato rilasciato dall'ospedale di Careggi e ritrovato nella camera.

Il connazionale ha riferito alla polizia che l'uomo avrebbe più volte pronunciato frasi senza senso, alternando stati di tristezza ad altri di euforia. In albergo sono stati rinvenuti anche farmaci cinesi che saranno analizzati. Il testimone interrogato ha detto di essere andato a fare una doccia e, in quel mentre, di avere sentito un urlo seguito da un tonfo.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Firenze nord, precipita dalla finestra dell'albergo: morto un 30enne

FirenzeToday è in caricamento