Morte di Niccolò, domani l'autopsia. Al vaglio le telecamere di piazza Brunelleschi

I vigili hanno fotografato la buca prima che venisse riasfaltata

Niccolò Bizzari (da Fb)

Si terrà domani, venerdì 17 gennaio, l'autopsia sulla salma di Niccolò Bizzarri, lo studente fiorentino di 21 anni morto lo scorso lunedì sera all'ospedale di Santa Maria Nuova, qualche ora dopo essere caduto dalla sua carrozzina elettrica in piazza Brunelleschi, a causa della pavimentazione dissestata. L'incarico al medico legale è stato conferito stamani dalla titolare dell'inchiesta, il sostituto procuratore Alessandra Falcone.

Al vaglio degli inquirenti e degli investigatori, in queste ore, ci sono le immagini delle telecamere di videosorveglianza della piazza, acquisite dalla procura. Stando a quanto ricostruito, le immagini mostrerebbero il giovane disabile che, all'improvviso, resta incastrato con una ruota della carrozzina in una buca e cade in avanti, sbattendo la testa. Niccolò, in terra, resta vigile ma è molto scosso.

Poco dopo l'ambulanza lo porterà in ospedale per un trauma cranico, considerato non grave. In serata però – non è ancora chiaro se prima o dopo le dimissioni – la situazione in breve tempo precipiterà, fino al tragico epilogo.

L'autopsia servirà innanzitutto a chiarire perché sia morto Niccolò: per il trauma cranico conseguente la caduta? Perché lo stress causato dalla caduta ha fiaccato irreparabilmente un cuore già debole? O si è trattato di un caso di malasanità? Risposte al momento inevase ma che presto, si augurano in primis i familiari e gli amici di Niccolò, troveranno una risposta certa.   

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per quanto riguarda la buca subito riasfaltata (e poi sequestrata dalla procura), è probabile che la stessa – comunque fotografata dai vigili prima di essere "ripianata" – verrà nuovamente svuotata per permettere i rilievi del caso. Sulla vicenda è aperto un fascicolo per omicidio colposo, al momento senza indagati. I funerali di Niccolò si terranno sabato 18 gennaio alle 14.30 nella Basilica della Santissima Annunziata.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Caldo torrido su Firenze: tre giorni di allerta meteo

  • Incendio in fabbrica a Mantignano: colonna di fumo sulla città / FOTO

  • I turisti non tornano, i residenti se ne vanno: Firenze è sempre più vuota

  • Coronavirus: 217 in quarantena per l'ultimo focolaio

  • Coronavirus: impennata di nuovi casi, cluster di giovani

  • Caffè Rivoire, nuovo proprietario: "Ne farò un brand internazionale da esportare nei luxury mall"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FirenzeToday è in caricamento