rotate-mobile
Martedì, 28 Giugno 2022
Cronaca

Morta in un sacco di plastica: arrestato l'ex compagno di Irene Focardi

L'ex modella trovata morta in un sacco vicino la casa dell'uomo

Fermato con l'accusa di omicidio Davide Di Martino, l'ex compagno di Irene Focardi, la donna con un passato da modella scomparsa da circa due mesi il cui cadavere è stato ritrovato domenica alle Piagge dentro un sacco di plastica nera. 

Il sacco, abbandonato in un fossato, era non lontano dall'abitazione dell'uomo, che stava già scontando una pena ai domiciliari per maltrattamenti. Il pm ha firmato il decreto di fermo nei confronti di Di Martino. Ieri gli agenti della scientifica hanno perquisito la casa dell'uomo. All’interno dell’abitazione del sospettato sono stati trovati alcuni sacchi simili a quello dove era avvolta Irene.

20150330_92989_irene_focardi_scomparsa_morta-2

Questa mattina il procuratore capo di Firenze, durante una conferenza stampa, ha chiarito che a carico del fermato ci sono “gravi indizi di colpevolezza”. Di Martino è accusato di "omicidio volontario, maltrattamenti aggravati dalla morte e occultamento di cadavere - ha detto Creazzo - Ci sono stati riscontri investigativi, rinvenimenti e testimonianze a suo carico". 

Sebbene si attenda il responso definitivo dell’autopsia si ipotizza una morte di tipo violento: il cadavere avrebbe il cranio sfondato e altri gravi traumi. Il procuratore ha aggiunto che "ci sono segni sul corpo anche di arma da taglio”. Per questo la squadra mobile di Firenze sta cercando un coltello di piccole dimensioni. 

DI MARTINO Davide-3FUGA - Si temeva che Di Martino potesse allontanarsi. E’ stato lo stesso procuratore a chiarire che "Di Martino era a conoscenza, anche date le perquisizioni ricevute da parte della polizia, di alcuni elementi investigativi e temevamo che sfuggisse. Per questo è stato disposto il fermo in carcere". 

L’ex compagno della vittima al momento del fermo non ha detto una parola: “Si è chiuso a riccio”.  Sul tempo trascorso tra la scomparsa della donna e la diffusione della notizia il procuratore ha spiegato che una testimonianza “aveva fatto pensare che fosse ancora in vita”. Adesso si attende la convalida del fermo da parte del gip.

Le Piagge, il luogo dove è stato ritrovato il cadavere



Le parole del procuratore capo Creazzo a margine della conferenza stampa indetta questa mattina al Palazzo di Giustizia di Firenze: 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Morta in un sacco di plastica: arrestato l'ex compagno di Irene Focardi

FirenzeToday è in caricamento