menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Morte Astori, archiviazione per un medico

Prosciolto il professor Stagno, indagato per l'omicidio colposo di DA13

Archiviazione. Si conclude così l'indagine della procura di Firenze sul professor Francesco Stagno, uno dei medici indagati per la morte di Davide Astori, il capitano della Fiorentina trovato senza vita il 4 marzo 2018 in un albergo a Udine.

Il calciatore, è stato stabilito dalle autopsie, morì per cardiomiopatia aritmogena biventricolare.

Stagno era finito sul registro degli indagati in qualità di responsabile dell'Istituto di medicina dello sport di Cagliari, dove DA13 giocò tra il 2008 e il 2014.

E' il medico che rilasciò l'idoneità sportiva a Davide Astori quando il difensore della Nazionale militava nei rossoblù.

Adesso Stagno è stato prosciolto da tutte le accuse dal gip di Firenze Angela Fantechi.

"Siamo molto soddisfatti del risultato raggiunto, poiché la decisione del gip conferma la tesi da noi sostenuta sin dal principio: l'assoluta correttezza dell'operato del dottor Stagno e l'estraneità del medesimo ai fatti in contestazione" dichiara il difensore del medico, l'avvocato bresciano Andrea Puccio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cronaca

    Aerei: caccia in volo sopra Firenze / VIDEO

  • Cronaca

    Gioberti: mega party, in 67 dentro casa

Torna su

Canali

FirenzeToday è in caricamento