Morte Astori, archiviazione per un medico

Prosciolto il professor Stagno, indagato per l'omicidio colposo di DA13

Archiviazione. Si conclude così l'indagine della procura di Firenze sul professor Francesco Stagno, uno dei medici indagati per la morte di Davide Astori, il capitano della Fiorentina trovato senza vita il 4 marzo 2018 in un albergo a Udine.

Il calciatore, è stato stabilito dalle autopsie, morì per cardiomiopatia aritmogena biventricolare.

Stagno era finito sul registro degli indagati in qualità di responsabile dell'Istituto di medicina dello sport di Cagliari, dove DA13 giocò tra il 2008 e il 2014.

E' il medico che rilasciò l'idoneità sportiva a Davide Astori quando il difensore della Nazionale militava nei rossoblù.

Adesso Stagno è stato prosciolto da tutte le accuse dal gip di Firenze Angela Fantechi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Siamo molto soddisfatti del risultato raggiunto, poiché la decisione del gip conferma la tesi da noi sostenuta sin dal principio: l'assoluta correttezza dell'operato del dottor Stagno e l'estraneità del medesimo ai fatti in contestazione" dichiara il difensore del medico, l'avvocato bresciano Andrea Puccio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mick Jagger si trasferisce a Firenze

  • Scappano dal ristorante al mare senza pagare: 5 giovani fiorentini rintracciati e riportati a saldare il conto

  • Scosse di terremoto nel Fiorentino

  • Natalie Portman, lettera d'amore a Firenze: "La magia delle celle dei frati affrescate a San Marco, il gelato e..."

  • Coronavirus: 7 nuovi casi e 4 decessi

  • Movida: multa al Colle Bereto durante i controlli per il coronavirus 

Torna su
FirenzeToday è in caricamento