Lunedì, 15 Luglio 2024
Cronaca Stadio

È morta "la Piera": con il suo chiosco allo stadio ha fatto i panini a tutta Firenze

Ha accolto persone a tutte le ore: aveva 86 anni

Non c'è fiorentino che non abbia assaggiato, almeno una volta, uno dei suoi panini. Per decenni ha accolto giovani e meno giovani a tutte le ore del giorno e della notte, rappresentando un vero punto di riferimento per la città.

È morta all'età di 86 anni Piera Vitali, da tutti semplicemente conosciuta come "la Piera", proprietaria del chiosco allo stadio, dietro la curva ferrovia. 

"Icché ti ci metto", una frase diventata celebre, che ha accolto tutti coloro i quali si presentavano davanti al suo chiosco per mangiare un panino, una piadina, o bere semplicemente una birra.

Il cordoglio è arrivato anche dal sindaco di Firenze, Dario Nardella: "Oggi è una giornata triste per Campo di Marte e per tutta la città. - ha commentato - Con la sua simpatia e le sue specialità, ha riunito generazioni e generazioni di fiorentini con un’attenzione particolare a chi aveva più bisogno. Rimarrà sempre nel cuore di Firenze".

"Con te se ne va un pezzo di cuore di Campo di Marte (e anche del mio fegato). - ha commentato, anche ironicamente, il Presidente del Quartiere 2 di Firenze, Michele Pierguidi - La tua presenza e simpatia è stata per decenni punto di riferimento importante per tutti gli abitanti del quartiere. Tutti ti volevano bene e a tutti mancherai tanto; come istituzione del quartiere 2 troveremo il modo di ricordarti degnamente".

"Un grande abbraccio alla famiglia e a chi, nel suo ricordo, continuerà ad aprire e lavorare al chiosco dei mitici panini: non siete soli tutto il Campo di Marte vi abbraccia per la perdita della nostra Piera", ha concluso Pierguidi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

È morta "la Piera": con il suo chiosco allo stadio ha fatto i panini a tutta Firenze
FirenzeToday è in caricamento