Empoli, incinta muore all'ospedale: 3 medici indagati per omicidio colposo

Notificata la fine delle indagini a dottoresse dei reparti di ostetricia e ginecologia

Sono tre i medici indagati con l'accusa di omicidio colposo nell'ambito dell'inchiesta che vuole fare luce sulla morte della 42enne incinta, avvenuta lo scorso 19 luglio mentre era ricoverata in ospedale. Si tratta di tre dottoresse in servizio nei reparti di ostetricia e ginecologia del nosocomio San Giuseppe di Empoli, a cui il pm Ester Nocera della Procura di Firenze ha notificato l'avviso di conclusione delle indagini.

Da quanto emerso dall'autopsia, sembra che la donna sia deceduta a causa di un'occlusione intestinale non diagnosticata dai sanitari, che invece la curarono per iperemesi gravidica. Per l'accusa, le dottoresse che la seguirono dal giorno del ricovero, avrebbero sbagliato diagnosi
nonostante i sintomi da manifestati, e i risultati degli esami.

Nel corso del ricovero la donna fu sempre curata per vomito gravidico, e le fu prescritta una valutazione interna da parte di una nutrizionista e di uno psichiatra, ma sembra che non fu mai sottoposta invece alla valutazione di un chirurgo. La donna era alla quarta settimana di gravidanza,  ed è deceduta dopo sei giorni trascorsi in reparto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Maxi incidente a Ponte a Greve: traffico bloccato / FOTO

  • Tentati furti in casa: attenti alle fascette di plastica 

  • Giornata mondiale della pizza: ecco le pizzerie da provare a Firenze

  • Palazzo Vecchio: nuovi concorsi per posti di lavoro a tempo indeterminato in Comune

  • Mette in scena il suo funerale con tanto di carro d'epoca e corteo funebre

  • Incidente a Novoli: traffico bloccato / FOTO 

Torna su
FirenzeToday è in caricamento