Mercoledì, 22 Settembre 2021
Cronaca

Lutto nel mondo del cinema: morta Daria Nicolodi, la protagonista di 'Profondo Rosso'

Per anni compagna di Dario Argento, la figlia Asia: "Riposa in pace mamma adorata, ora puoi volare libera"

Daria Nicolodi, foto postata da Asia Argento su Instagram

"Riposa in pace mamma adorata. Ora puoi volare libera con il tuo grande spirito e non dovrai più soffrire. Io cercherò di andare avanti per i tuoi amati nipoti e soprattutto per te che mai mi vorresti vedere così addolorata. Anche se senza di te mi manca la terra sotto i piedi, e sento di aver perso il mio unico vero punto di riferimento. Sono vicina a tutti quelli che l'hanno conosciuta e l'hanno amata. Io sarò per sempre la tua Aria". 

Così Asia Argento ('Aria' è in realtà il nome di battesimo, ndr), in un post su Instagram ha espresso il suo dolore per la morte della madre, Daria Nicolodi.

Nata a Firenze il 19 giugno del 1950, la Nicolodi si è spenta ieri, 26 novembre, all'età di 70 anni.

Compagna per tanti anni del maestro dell'horror Dario Argento, dal 1975 al 1985, l'attrice è passata alla storia del cinema per essere stata tra i protagonisti di 'Profondo rosso' del regista romano (uscito nel 1975), nel ruolo di Gianna Brezzi.

Inoltre la Nicolodi ha partecipato, sia in veste di attrice che di sceneggiatrice, in altri film di Dario Argento: Suspiria, Inferno, Tenebre, Phenomena e Opera.

Dario Argento l'ha ricordata postando su Instagram una vecchia foto che li ritrae insieme.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lutto nel mondo del cinema: morta Daria Nicolodi, la protagonista di 'Profondo Rosso'

FirenzeToday è in caricamento