Venerdì, 19 Luglio 2024
Cronaca

A Montedomini la nuova sede del Centro di Salute Mentale dei Q1 e Q3

In viale Michelangelo rimarranno le visite ambulatoriali mediche e psicologiche  

Qui il link per seguire il canale whatsapp di FirenzeToday

Da inizio luglio il Centro Salute Mentale dell’Unità Salute Mentale Adulti dei Q1 e Q3 di Firenze, strutturata come unità funzionale unica per entrambi i quartieri, si è trasferito nel complesso di via Montedomini in viale Giovine Italia. Si tratta dei due Centri che finora erano presenti per il quartiere 1 nel presidio di Santa Rosa, per il quartiere 3 presso il presidio Palagi.

Per gli utenti della Salute Mentale che facevano riferimento alla struttura in viale Michelangelo, il centro del Palagi rimarrà come proiezione ambulatoriale del Centro di Salute Mentale, aperto a fasce orarie. Saranno cioè mantenute le visite mediche e le visite psicologiche mattina e pomeriggio. Proseguirà al Palagi anche l’attività del Centro diurno. Per i pazienti più complessi residenti nel Quartiere 3 che, invece, hanno bisogno di somministrazioni terapeutiche o di una presa in carico multi professionale, con la presenza cioè di tutti gli operatori, il centro di riferimento ora è il complesso di Montedomini. Gli spazi sono collocati al piano terra, in ambienti confortevoli e adeguati per l’accoglienza.

Se la distanza fra il Palagi e il Centro in viale Giovine Italia non è particolarmente impattante per gli utenti residenti nel quartiere 3, più significativo è il cambiamento per gli utenti residenti nel quartiere 1. “Ci rendiamo conto che per loro da Santa Rosa a Montedomini il passaggio è un po’ più faticoso – spiega il Direttore della Salute Mentale Adulti di Firenze, Francesco Casamassima – ma dobbiamo ricordare anche il vantaggio di ritrovarsi in spazi molto accoglienti e la centralità del nuovo presidio, a breve distanza anche da Santa Maria Nuova dove è collocato il Servizio Psichiatrico di Diagnosi e Cura”.

Quanto agli operatori, lo spostamento della sede ha interessato tutte le linee professionali in servizio presso il Centro di Salute Mentale, dirigenti medici, psicologi, infermieri, OSS, assistenti sociali, educatori e amministrativi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Montedomini la nuova sede del Centro di Salute Mentale dei Q1 e Q3
FirenzeToday è in caricamento