rotate-mobile
Cronaca

Monossido di carbonio: intera famiglia intossicata, anche bimbo di 5 anni

Ricoverati a Careggi

La notte scorsa un'intera famiglia è rimasta intossicata dal monossido di carbonio. I cinque componenti del nucleo familiare, nonni, genitori e bambino di cinque anni, stavano dormendo nella stessa abitazione, quando i nonni, che dormivano al piano di sotto, intorno alle 4 di notte hanno dato l'allarme.

L'episodio è accaduto nel comune di Bucine (Arezzo). Sul posto sono intervenuti il 118 con automedica e ambulanze, carabinieri e vigili del fuoco.

Padre, madre e bimbo sono stati portati all'ospedale valdarnese della Gruccia in codice giallo. Da lì sono poi stati trasferiti alla camera iperbarica dell'ospedale fiorentino di Careggi. Intossicazioni invece più lievi per i nonni. Le esalazioni sarebbero state provocate da un braciere, acceso per scaldare la casa.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Monossido di carbonio: intera famiglia intossicata, anche bimbo di 5 anni

FirenzeToday è in caricamento