Centro, noleggiano monopattini ma sono dei motorini

I mezzi montano un motore elettrico da 1800 watt per cui è necessario targa, assicurazione e casco

Vengono noleggiati come monopattini ma invece hanno un motore da 1.800 watt e quindi sono in tutto e per tutto ciclomotori senza però avere targa, assicurazione e carta di circolazione. Per questo stamani la Polizia Municipale ha fermato e sequestrato uno di questi mezzi e staccato verbali per oltre 1.000 euro.  L’episodio è avvenuto in via della Condotta all’angolo con via dei Calzaiuoli. I vigili hanno fermato un giovane a bordo di uno di questi mezzi: all’apparenza si tratta di un acceleratore di andatura (termine tecnico per identificare il monopattino) ma, essendo dotato di un motore da 1.800 watt e di manopola “per dare gas”, di fatto è classificato come ciclomotore. Pertanto, secondo le norme, deve avere targa, carta di circolazione e assicurazione, tutte cose che il monopattino in questione non ha, e il conducente deve indossare il casco regolamentare.  I vigili hanno quindi multato la società che noleggia i mezzi per una cifra di oltre mille euro e sequestrato il monopattino a motore e il caschetto indossato (non regolamentare per la guida con ciclomotore).
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Giani: "Possibile Toscana arancione a inizio dicembre"

  • Oroscopo Paolo Fox oggi 20 novembre 2020, le previsioni segno per segno

  • Coronavirus, Giani: “Con questi numeri Toscana gialla o arancione”

  • Oroscopo Paolo Fox oggi 23 novembre 2020: le previsioni segno per segno

  • Rinnovo della patente di guida: tutte le informazioni

  • Coronavirus: un nuovo Dpcm, dieci giorni per i regali e regole per lo shopping. Come sarà il Natale 2020

Torna su
FirenzeToday è in caricamento