rotate-mobile
Cronaca

Arrivano i monopattini in sharing dotati di casco / FOTO

Approvato dalla giunta l’incremento della flotta, vincolato alla presenza del dispositivo di sicurezza

Si amplia la flotta dei monopattini in sharing a Firenze, ma i nuovi mezzi saranno dotati di casco a disposizione dell’utente. E' quanto prevede la delibera ieri approvata dalla giunta comunale.

Attualmente sono tre i gestori dello sharing dei monopattini (Bird, Reby e Bit) con una flotta complessiva di 900 mezzi.

L’amministrazione ha deciso di aumentare il parco veicoli di 150 mezzi per ogni società, vincolando l'aumento alla dotazione di casco per gli utenti con lo sblocco tramite app. Richiesto anche che i monopattini con casco siano individuabili sempre tramite applicazione.

I gestori hanno dato la disponibilità a incrementare la flotta con veicoli rispondenti alle indicazioni dell’amministrazione e già da oggi, venerdì 12 agosto, si potranno vedere in strada i primi monopattini con il casco.

Ubriaco in monopattino: zig zag e rosso bruciato, maxi multa

"Firenze è la prima città in Italia che mette a disposizione questo servizio per garantire più sicurezza. Solo a luglio abbiamo registrato 90mila mezzi utilizzati in città, il doppio rispetto all’anno scorso. Per questo vogliamo incentivare la mobilità amica dell’ambiente ma anche proteggere chi la utilizza. E' nostro dovere fare tutto il necessario, anche solo per salvare una vita", ha scritto il sindaco sui social annunciano la novità.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Arrivano i monopattini in sharing dotati di casco / FOTO

FirenzeToday è in caricamento