rotate-mobile
Cronaca Bagno a Ripoli

Mondeggi, dal Pnrr 52 milioni per la riqualificazione. Nardella: "Confronto se termina l'occupazione"

Il sindaco: "Non privatizzeremo l'area, la metteremo a disposizione del territorio"

Per la rigenerazione del complesso di Mondeggi e Lappeggi, nel comune di Bagno a Ripoli, arrivano 52 milioni di euro dal Piano nazionale di ripresa e resilienza (Pnrr). Lo ha reso noto ieri il sindaco di Firenze e della Città Metropolitana Dario Nardella. Con queste risorse, ha spiegato il sindaco intervenendo a Rtv 38, "si chiude un capitolo di discussioni e di polemiche lunghe 30 anni. L'area è purtroppo abbandonata da molto tempo e, come sappiamo, c'è un'occupazione abusiva (da parte della realtà 'Mondeggi Bene Comune', ndr) su molte delle strutture del complesso". Occupazione che nel corso degli ultimi anni ha curato la riqualificazione di gran parte della tenuta, per esempio ripristinando e rimettendo a frutto le migliaia di olivi presenti, organizzando eventi come la scuola per contadini e molte altre attività mirate al recupero della terra.

Ora "grazie al Pnrr, abbiamo deciso di destinare 52 milioni sull'area, recuperando le strutture più importanti, come la villa centrale". Con l'operazione, quindi, "non la privatizzeremo, ma la metteremo a disposizione della comunità del territorio, con attività sociali, culturali e anche di carattere agricolo, facendo tesoro dell'esperienza che vari comitati e associazioni hanno già accumulato in quella zona".

In questo senso il sindaco si rivolge proprio alle realtà che insistono sulla tenuta: "Se i comitati accetteranno un confronto sul piano della legalità e della regolarità, chiudendo l'occupazione abusiva, ci sediamo al tavolo. Anzi, stiamo già dialogando con loro per fare di Mondeggi un modello di innovazione sociale, coinvolgendo le realtà del territorio per la coltivazione dei campi e la gestione delle strutture, bypassando una serie di procedure amministrative, come le gare. Una cosa che si può fare secondo le norme sui beni comuni". In passato, dal canto loro, gli occupanti hanno sempre manifestato il timore di interventi speculativi sulla bellissima tenuta, temendo per esempio che si trasformasse nell'ennesimo resort di lusso. Da vedere cosa risponderanno ora alle parole del sindaco.

Dentro la tenuta di Mondeggi / VIDEO

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mondeggi, dal Pnrr 52 milioni per la riqualificazione. Nardella: "Confronto se termina l'occupazione"

FirenzeToday è in caricamento