Tennis, molestie e allusioni sessuali dell'arbitro a minorenne raccattapalle: “Sei sexy, sei calda?”

La giovane, minorenne, era impegnata in un progetto scuola-lavoro: l'arbitro è stato sospeso

Frasi moleste di un arbitro di tennis ad una ragazzina, minorenne, raccattapalle durante una partita svoltasi a Firenze la settimana scorsa. Il tutto, come riporta il quotidiano Il Tirreno, è avvenuto giovedì 26 settembre, al circolo del tennis Firenze 1898 alle Cascine, durante un match dell'annuale Firenze Tennis Cup.

“Sei fantastica, molto sexy”, dice l'uomo, sui quarant'anni, alla 17enne, in un video finito su Youtube e pubblicato dal Tirreno. L'arbitro non sapeva di essere registrato e continua.

“Sei molto calda? Fisicamente o emotivamente? Tutte e due, non gliela fai più eh?”, prosegue l'uomo allusivo.

Un “episodio grave”, come lo definisce il Tirreno, che però, riporta il quotidiano, “non è quello che all’inizio convince l’Associazione tennisti professionisti, l’organizzazione internazionale che l'ha inviato a Firenze, a far scattare un’inchiesta interna e a sospenderlo”. L'arbitro sarebbe invece inizialmente finito nel mirino perché avrebbe pronunciato anche frasi rivolte ad un giocatore che potrebbero sembrare alludere favoritismi nei suoi confronti.

“Siamo sconcertati e arrabbiati”, la reazione di Giorgio Giovannardi, presidente del circolo fiorentino dove è accaduto il tutto. Parole anche in questo caso riportate dal Tirreno: “Quello che ha fatto 'arbitro è gravissimo e vergognoso. La ragazzina fa parte di una quarta di un liceo privato di Firenze con cui avevamo stretto una convenzione per un progetto scuola-lavoro. E delle frasi è emerso dal controllo delle immagini. Con il supervisor, che è molto addolorato per l’accaduto, abbiamo avvisato subito il preside. Lui ha allertato la famiglia, che deciderà se denunciare l’arbitro. Ciò che speriamo è che lei non abbia subito traumi. Certo, siamo seccati. Non vorremmo che questa storia danneggiasse la nostra immagine ingiustamente. Non siamo noi a poter scegliere l’arbitro. È l’Atp ad inviarlo per ogni challenger. Parliamoci chiaro, è come se nella sua carriera Collina fosse uscito di testa e avesse fatto una cosa del genere”.

L'arbitro è stato sospeso e in serata anche una nota dell’Atp. “L'arbitro di sedia Gianluca Moscarella  - si legge - (sarebbe piuttosto noto come arbitro nell'ambiente del tennis, ndr) è stato immediatamente allontanato quando i fatti sono stati portati alla luce ed è quindi iniziata un’inchiesta completa. Nel frattempo, è stato sospeso dai suoi doveri di arbitro sotto contratto con l’Atp”. Qui l'articolo del Tirreno con il video.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Giani: "La Toscana torna arancione dal 4 dicembre"

  • Coronavirus: Giani preme per anticipare il ritorno in zona arancione (e gialla)

  • Natale: 6 libri ambientati a Firenze da mettere sotto l'albero

  • Coronavirus: nuova ordinanza in Toscana  

  • Coronavirus, Giani: "Toscana arancione da domenica"

  • Ex Panificio Militare: i lavori per la nuova Esselunga slittano ancora

Torna su
FirenzeToday è in caricamento