Traffico e sovraffollamento di bus e tramvia, Giorgetti: “Cambiamo orari delle scuole per migliorare situazione”

L'assessore comunale: “Non entrate e uscite tutti insieme ma sfalsati, potrebbe riguardare le scuole di tutta la città”

Uscita da scuola in Viale Lavagnini (foto di archivio)

Convogli della tramvia e autobus super affollati e traffico da incubo sui viali? Il Comune ne ha provate tante in questi anni, ma nelle ore di punta il 'pigia-pigia' sui mezzi pubblici e la viabilità in città restano un problema, e così dall'assessore alla mobilità Stefano Giorgetti arriva una nuova proposta.

“Le uscite, e di conseguenze le entrate, delle classi nelle varie scuole potrebbero essere 'sfalsate' su più orari. Così si eviterebbe, in alcune fasce orarie, il sovraffollamento dovuto all'uscita contemporanea da ogni scuola di centinaia di studenti”, spiega Giorgetti, questa mattina, a margine di un incontro stampa.

Già le varie scuole hanno orari che possono variare tra loro. Ma l'idea dell'assessore è 'sfalsare' gli orari di entrata e uscita delle classi anche all'interno di ogni istituto. “Così, per esempio, invece di avere trecento ragazzi e ragazze che escono tutti insieme e corrono verso gli stessi autobus ne potremmo fare uscire cento, cento e cento”, prosegue l'assessore.

“Non di molto, basterebbero 15 o massimo 30 minuti tra un 'blocco' di ragazzi in uscita e l'altro”, aggiunge Giorgetti. L'idea, come rivela il titolare delle deleghe al traffico, è nata dalla situazione del Liceo Artistico di Porta Romana, dove ogni giorno i bus all'uscita di scuola vengono presi d'assalto.

Una possibilità che però, dice l'assessore, “potrebbe estendersi a tutte le scuole della città”. Tutto nascerebbe dunque per migliorare il sovraffollamento, ma potrebbero esserci miglioramenti anche per traffico e viabilità (di fatto sarebbero sfalsati anche gli 'accompagnamenti' a scuola).

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Professori e genitori che portano i figli a scuola saranno d'accordo? Nelle prossime settimane vedremo se, e come, la proposta potrebbe trasformarsi in fatti concreti.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Firenze usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Le espressioni che solo un vero fiorentino riesce a capire

  • 10 modi di dire fiorentini che dovresti conoscere

  • 15 Ghost-Town della Toscana che dovreste visitare

  • I veri nomi fiorentini e toscani

  • La vera ricetta della cecina

  • Come cucinare il lampredotto alla fiorentina

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FirenzeToday è in caricamento