rotate-mobile
Cronaca

Minorenne fugge da casa di accoglienza e ruba pc a "I Gigli"

Denunciato un 17enne già autore di gesti simili. Restituita al negozio la refurtiva: valore 1000 euro

Si è allontanato da una casa di accoglienza per minori nelle Marche: i carabinieri di San Piero a Ponti l'hanno pescato a rubare al centro commerciale "I Gigli", a Campi Bisenzio.

Il fatto è accaduto nella serata di ieri: il giovane, un 17enne rumeno, aveva rubato un personal computer all’interno del punto vendita Mediaworld. E' stato notato dalla sicurezza mentre si aggirava con fare sospetto all’interno del negozio e veniva sorpreso nell’atto di nascondere l'oggetto sotto un maglione schermato.

Il personale della vigilanza, insieme ai carabinieri che nel frattempo erano accorsi, hanno fermato il ladro mentre cercava di oltrepassare la barriera elettronica, nel tentativo di dileguarsi.

La refurtiva, del valore di 1000 euro circa, è stata restituita al negozio. Il minore, già autore di simili gesti, è stato denunciato ed affidato ad una nuova struttura.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Minorenne fugge da casa di accoglienza e ruba pc a "I Gigli"

FirenzeToday è in caricamento