rotate-mobile
Martedì, 18 Giugno 2024
Cronaca

Si denuda e minaccia di gettarsi in Arno: salvato all'ultimo momento

Provvidenziale intervento di alcuni passanti

Nel tardo pomeriggio di ieri un uomo di nazionalità peruviana sul Ponte da Verrazzano, quello che porta a Gavinana, si è denudato e ha minacciato di buttarsi in Arno.

"Firenze, adesso. Un uomo di nazionalità peruviana ha minacciato di gettarsi nel fiume Arno, dal Ponte Giovanni da Verrazzano. È stato salvato da alcune persone con l'ausilio di una cintura di fortuna, e tanta forza, fino all’arrivo dei carabinieri, di pattuglia in zona", ha scritto su Facebook un testimone, postando la foto che vedete nel gruppo 'Traffico Firenze'.

I carabinieri hanno confermato l'accaduto. Ad intervenire sono stati i militari del nucleo radiomobile, chiamati da alcuni passanti. Secondo quanto ricostruito l'uomo, di nazionalità peruviana, in stato di agitazione, dopo essersi quasi del tutto denudato e aver scavalcato il parapetto, si era posto sul lato esterno dello stesso minacciando di buttarsi nell’Arno.

I passanti lì presenti subito sono intervenuti in maniera provvidenziale, cingendolo con una cintura ed evitando così che si gettasse. L’arrivo dei carabinieri ha permesso poi di vincolare ancora più saldamente l’uomo che, in un momento di distrazione, è stato subito prelevato di peso dai quattro militari presenti e riportato sul ponte, ove nell’attesa dell’arrivo del personale sanitario, l’uomo ha continuato a palesare l’intenzione di farla finita opponendosi ai militari.

Solo l’arrivo del personale sanitario, nel frattempo sopraggiunto, ha consentito di portarlo alla calma dopo averlo sedato, e di condurlo in ospedale per i necessari accertamenti.

Sotto, il post pubblicato su Facebook

Ubriachi si gettano in Arno: è andata bene, ma rischiano denuncia / FOTO

minaccia gettarsi arno ponte verrazzano

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si denuda e minaccia di gettarsi in Arno: salvato all'ultimo momento

FirenzeToday è in caricamento