rotate-mobile
Giovedì, 2 Febbraio 2023
Cronaca Pontassieve

Pontassieve: minaccia un agente della polizia provinciale 

Denunciato in stato di libertà

I carabinieri della stazione di Pelago hanno denunciato in stato di libertà un agricoltore 65enne della zona per minaccia a pubblico ufficiale e danneggiamento aggravato. Ieri pomeriggio, nella zona collinare di Pontassieve, l'uomo, alla guida di un'utilitaria, ha incrociato, lungo una strada stretta, un'altra auto senza insegne con a bordo un agente della polizia provinciale della Città Metropolitana di Firenze. Passo io, passi tu, in pochi istanti ne è nata una lite verbale ed il 65enne, per nulla preoccupato di trovarsi di fronte un agente in uniforme, lo ha dapprima spintonato, poi minacciato ed, infine, ha preso a pugni il cofano del veicolo di servizio, provocando vistose ammaccature. Neanche l'intervento di un maresciallo dell'Arma, libero dal servizio ed in borghese, casualmente in transito nella zona, ha placato l'uomo che anzi ha minacciato anche lui che pure si era qualificato. Solo l'arrivo della pattuglia dell'Arma ha posto fine al comportamento iracondo dell'agricoltore: per lui è così scattata la duplice denuncia ed anche un verbale per violazione del codice della strada.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pontassieve: minaccia un agente della polizia provinciale 

FirenzeToday è in caricamento