Tensioni in Medio Oriente / Centro Storico / Piazza del Duomo

Vigilanza rafforzata a Firenze: militari al Duomo e agli Uffizi

Controlli intensificati anche alla stazione di Santa Maria Novella e all’aeroporto

Qui il link per seguire il canale whatsapp di FirenzeToday

Nuove pattuglie di militari presso l’area del Duomo e la Galleria degli Uffizi che vanno ad aggiungersi a quelli presenti dallo scorso 5 aprile alla stazione ferroviaria di Santa Maria Novella e dintorni, nell’ambito dell’operazione ‘Strade sicure’.

Questa la principale decisione presa al termine della riunione di coordinamento delle forze di polizia alla luce della crisi in corso in Medio Oriente che si è svolta ieri sera in Prefettura. È stata inoltre disposta un’ulteriore intensificazione dei servizi di controllo presso l’aeroporto e la stessa stazione e sono stati aggiornati gli obiettivi diplomatico-consolari, religiosi, commerciali, turistici, culturali, oltre a quelli istituzionali.  Durante la riunione, spiega la Prefettura, è stato svolto un ulteriore, approfondito esame della situazione della sicurezza nel territorio metropolitano di Firenze, già oggetto di riunioni del 28 marzo scorso e, più recentemente, di una riunione allargata ai rappresentanti della Comunità ebraica fiorentina ed al console onorario di Israele.

“Massima attenzione e costante monitoraggio delle situazioni di possibile rischio considerati i numerosi eventi, anche sportivi di carattere internazionale, in programma sul territorio e la vocazione altamente turistica di Firenze - si legge nella nota della Prefettura - Ancora una volta è stato convenuto che, al momento, a Firenze e provincia non sono registrati segnali di possibili criticità”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vigilanza rafforzata a Firenze: militari al Duomo e agli Uffizi
FirenzeToday è in caricamento