rotate-mobile
Domenica, 23 Gennaio 2022
Cronaca Piazzale del Poggio Imperiale

Poggio Imperiale, ex restauratore malato: “Salvate la rarissima Meridiana” / FOTO

Sebbene la malattia l'abbia costretto a stare lontano dalla professione la sua passione per il suo lavoro non cessa

Alessio Lepri ha 47 anni e da 4 lotta contro la sclerosi multipla. Nella vita ha scelto di essere un restauratore finché la malattia neurodegenerativa non lo ha costretto a lasciare il lavoro, portandolo a chiudere la ditta nel 2017. Proprio la strada imboccata per combattere la battaglia contro la malattia l'ha portato a imbattersi in un orologio solare sulle colline di fronte a Firenze. 

Quando ha visto la Meridiana per la prima volta?

“Tre anni fa nella zona di Poggio Imperiale, dove facevo riabilitazione in una struttura dell’Asl, ho notato la Villa con questa Meridiana (datata 1828) che cadeva a pezzi. Per questo mi sono rivolto alla Sovrintendenza delle Belle Arti. Avvicinandomi all’opera ho capito che era molto simile a un’altra Meridiana (riportano infatti la stessa firma e data) che avevo restaurato in una Villa Medicea di Poggio a Caiano appartenuta a Lorenzo il Magnifico

Che particolarità ha questa Meridiana?

“E’ circolare, quindi rarissima. Mi piange il cuore vederla disintegrarsi ogni giorno di più. Per questo sarebbe necessario iniziare il restauro quanto prima”

La villa a chi appartiene?

“Dovrebbe appartenere alla Asl, probabilmente in questi anni non mi hanno ascoltato proprio perché di proprietà di un ente pubblico. Chiaramente i fondi della sanità sono destinati di più alla salute delle persone anziché alle opere d’arte. E mi sembra giusto” 

E' alla ricerca di finanziatori?

“Sì sto cercando finanziatori e alcuni sono già pronti. Non bisogna perdere tempo visto perché la Meridiana piano piano si sta deteriorando a causa dei venti e delle piogge intense degli ultimi anni

Quanto costerebbe secondo lei?

“Con poco si potrebbe mettere in sicurezza, vorrei inoltre trovare uno sponsor per iniziare i lavori. Inoltre occorrerebbe eseguire una ricerca sull’artista che ha disegnato questi orologi solari, probabilmente un nome non noto”.

La Maridiana della Villa a Poggio Imperiale

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Poggio Imperiale, ex restauratore malato: “Salvate la rarissima Meridiana” / FOTO

FirenzeToday è in caricamento