Meningite C, colpito bambino di tre anni vaccinato nel 2014

Il vaccino ha attenuato gli effetti. E' stato trasferito al Meyer

Un bambino di tre anni ha contratto il virus della meningite di tipo C, ed era stato vaccinato nel 2014. Ma, spiegano i sanitari e la Regione Toscana, proprio il vaccino ne ha attenuato gli effetti. A confermare la diagnosi è stato il laboratorio di immunologia della AOU Meyer di Firenze, l'ospedale pediatrico dove il bambino, residente a Fucecchio, è ricoverato attualmente. Ieri era stato ricoverato all'ospedale San Giuseppe di Empoli. Con l'aggravarsi della situazione i sanitari hanno disposto l'immediato trasferimento all'ospedale pediatrico Meyer. Il bambino è ora ricoverato in via precauzionale in terapia intensiva, ma la situazione clinica è stabile e per il momento tranquillizzante, anche perché era stato vaccinato contro il meningococco C nel 2014.In una minima percentuale di casi i vaccini  possono non garantire la totale immunità dalle malattie. L'Unità funzionale di Igiene Pubblica del Dipartimento di Prevenzione dell'ASL Toscana Centro - zona di Empoli - ha immediatamente attivato le procedure per la profilassi. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

 La Regione ricorda che a scopo cautelativo e solo per maggiore sicurezza la profilassi dei contatti dovrà essere eseguita anche se è già stata effettuata la vaccinazione contro il meningococco C.

Dove rivolgersi per informazioni ed eventuale profilassi:

All'UFC Igiene e Sanità Pubblica, via dei Cappuccini 79 – Empoli:
- telefono 0571704822 o cell. 3358469876 dalle ore 08.00 alle ore 17.00 dei giorni feriali
- telefono 3355216717 nei giorni prefestivi e festivi
- e-mail malinfempoli@usl11.toscana.it
Ai propri medici di famiglia nei giorni e negli orari previsti
Ai punti di Guardia Medica.

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Le espressioni che solo un vero fiorentino riesce a capire

  • 10 modi di dire fiorentini che dovresti conoscere

  • 15 Ghost-Town della Toscana che dovreste visitare

  • I veri nomi fiorentini e toscani

  • La vera ricetta della cecina

  • Come cucinare il lampredotto alla fiorentina

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FirenzeToday è in caricamento