rotate-mobile
Venerdì, 7 Ottobre 2022
Cronaca

L'ambulatorio è abusivo e il medico pure: sequestrate migliaia di medicine

Blitz della Guardia della Finanza in un appartamento cittadino

La Guardia di Finanza di Firenze ha scoperto un appartamento adibito ad ambulatorio e sequestrato migliaia di prodotti farmaceutici. Nei guai, sulla base degli elementi di prova raccolti dai militari, è finito un soggetto di origine cinese, denunciato per esercizio abusivo della professione medica, mentre sono in corso approfondimenti su alcuni prodotti farmaceutici sequestrati.

Frode, bancarotta ed esercizio abusivo della professione: 3 misure cautelari

Nel corso dell’intervento, sono stati infatti rinvenuti e sottoposti a sequestro circa 9.000 farmaci di diversa provenienza nonché flebo, siringhe e ulteriori attrezzature mediche.

L'indagine

L'indagine che ha portato al sequestro è partita dall'osservazione di una strana concentrazione di persone di origini cinesi nei pressi dell’accesso a un terratetto.

Insospettiti anche dalle condizioni di alcune delle persone che entravano ordinatamente nella struttura, le Fiamme Gialle fiorentine hanno deciso di eseguire un accertamento più approfondito.

All’atto dell’accesso nell’appartamento, a Firenze nord, i militari si sono trovati di fronte a quello che è stato ritenuto uno studio medico di fatto: alcune persone erano in procinto di ricevere cure mediche, in un caso anche per via endovenosa.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'ambulatorio è abusivo e il medico pure: sequestrate migliaia di medicine

FirenzeToday è in caricamento