Cronaca

McDonald’s e Fondazione Ronald McDonald doneranno 565 pasti caldi a settimana fino a fine marzo

“Sempre aperti a donare”: un’iniziativa a sostegno delle comunità locali partita in diverse città e che porterà entro marzo 2021 alla distribuzione di 100.000 pasti caldi alle strutture che offrono accoglienza a persone in difficoltà

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di FirenzeToday

L’iniziativa Sempre aperti a donare arriva a Firenze, dove McDonald’s, Fondazione per l’Infanzia Ronald McDonald doneranno 565 pasti caldi ogni settimana, fino a marzo a diverse strutture caritative e associazioni del territorio che offrono accoglienza a persone e famiglie in difficoltà, che verranno consegnati dai volontari di Banco Alimentare Toscana. I ristoranti McDonald’s di Piazza Stazione e Via Senese saranno coinvolti da vicino nel progetto: i team di lavoro dei ristoranti si occuperanno della preparazione dei pasti, ritirati e distribuiti dai volontari di Banco Alimentare Toscana a diverse strutture e associazioni del territorio: la Chiesa Cristiana Missionaria Assemblea di Dio Firenze ONLUS, la Chiesa Cristiana Evangelica Indipendente, la Provincia Romana dell’Ordine BMV della Mercede, la Comunità Amore e Libertà. Le donazioni nella città di Firenze fanno parte del progetto Sempre aperti a donare, lanciato da McDonald’s, Fondazione per l’Infanzia Ronald McDonald. Con la volontà di dare conforto anche oltre il periodo natalizio, l’iniziativa prevede la donazione di 100.000 pasti caldi che verranno distribuiti entro la fine di marzo alle strutture di accoglienza che ospitano famiglie e persone fragili in diverse città italiane. Questa iniziativa conferma e consolida l’impegno che lega McDonald’s e Fondazione per l’Infanzia Ronald McDonald al Paese e alle comunità locali con l’obiettivo di contribuire ad alimentare il circolo virtuoso generato dalle associazioni benefiche con cui collabora, specie nel difficile momento che stiamo attraversando, segnato dall’emergenza Covid. McDonald’s conta, nella provincia di Firenze, 12 ristoranti. In città è inoltre presente la Casa Ronald McDonald Firenze, che è una delle 4 Case Ronald presenti in Italia. La struttura, nata nel 2013, offre ospitalità ed assistenza ai bambini e alle loro famiglie durante il percorso di cura o di terapia ospedaliera. Casa Ronald Firenze può accogliere fino a 8 famiglie.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

McDonald’s e Fondazione Ronald McDonald doneranno 565 pasti caldi a settimana fino a fine marzo

FirenzeToday è in caricamento