Mattarella a Firenze: al Presidente consegnata la Carta per l'Economia Civile / FOTO

Ad accoglierlo il neogovernatore Giani e il sindaco Nardella: "Ha preso per mano le nostre città"

Il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha aperto questa mattina in Palazzo Vecchio la seconda edizione del Festival Nazionale dell'economia civile, intitolato quest'anno 'Persone, luoghi, comunità: l'economia che rigenera'.

Il capo dello Stato, accompagnato tra gli altri dal sindaco Dario Nardella e dal neo presidente della Regione Eugenio Giani, è stato accolto da un lungo applauso da parte dei presenti.

A Mattarella è stata consegnata la 'Carta di Firenze', per disegnare un 'futuro dopo il coronavirus', i cui contenuti sono stati apprezzati dal Presidente.

Il presidente incontra i bambini "eroi"

"Noi cittadini, donne e uomini, iberi di spirito, impegnati nei campi più diversi del lavoro, della ricerca e dell'insegnamento, delle arti, dei mestieri e della creatività, della cooperazione - che amiamo l'Italia e ci sentiamo parte viva d'Europa - in questi mesi segnati dalla pandemia e dalla crisi ambientale, sentiamo l'urgenza di un cambio di rotta e di un impegno comune più incisivo, in difesa della salute, della scuola, del lavoro, dell'ambiente e del benessere collettivo".

Inizia così la 'Carta di Firenze per l'economia civile. Il futuro dopo il coronavirus'. I sottoscrittori della 'Carta' si impegnano a "sostenere il valore del lavoro e delle persone come luogo di realizzazione delle più profonde aspirazioni umane" e rifiutano "l'idea che si possano trattare le risorse umane al pari di quelle materiali e tecnologiche: l'uomo si realizza con il proprio ingegno, con il lavoro manuale e intellettuale e non può mai venire ridotto a mero fattore di produzione o ingranaggio di un sistema produttivo. Non può essere mortificato nelle sue aspirazioni di realizzazione professionale".

"Nessuno come il nostro presidente Sergio Mattarella ha saputo prendere per mano le nostre città, il nostro Paese in un momento così difficile", le parole di Nardella.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm: slitta la firma, tutti i dubbi delle Regioni

  • Coronavirus: possibili 'zone rosse' in Toscana

  • Verso un nuovo Dpcm entro domenica 25 ottobre

  • Montespertoli: si getta nel vuoto dopo una lite in casa, muore quindicenne

  • Nuovo Dpcm: Conte ha firmato, che cosa cambia da lunedì

  • Rifiuta di indossare la mascherina: caos in Piazza della Repubblica 

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FirenzeToday è in caricamento