Cronaca

Si masturba al campo di baseball durante gli allenamenti della squadra femminile

I carabinieri denunciano per atti osceni un 29enne

Si masturbava nei pressi del campo da baseball mentre era in corso l'allenamento della squadra femminile. Un 29enne di origine rumena, residente a Prato, è stato denunciato dai Carabinieri della stazione di Sesto Fiorentino per il reato di atti osceni in luogo pubblico frequentato da minori.

La segnalazione al 112 era pervenuta da un testimone che aveva visto l'uomo appartato tra le siepi del parcheggio antistante il locale campo da baseball intento a compiere atti di autoerotismo, proprio mentre si stava svolgendo l’allenamento della compagine femminile, che annovera tra le sue fila anche una minore.


Immediato l’arrivo della pattuglia che si trovava nei pressi, impegnata nei quotidiani servizi di controllo del territorio, che ha potuto bloccare l’uomo evitando che il soggetto potesse adescare o molestare le giocatrici o le eventuali passanti. Per lui, condotto in caserma, è scattata la denuncia in stato di libertà per atti osceni aggravati.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si masturba al campo di baseball durante gli allenamenti della squadra femminile

FirenzeToday è in caricamento