menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Droga: marito e moglie finiscono in carcere 

Gli investigatori hanno rintracciato la coppia grazie a un contratto d’affitto

Nei giorni scorsi una coppia di coniugi albanesi, entrambi condannati in via definitiva a diversi anni di carcere per una serie di reati commessi tra il 2015 e il 2017, nell’ambito dell’illecita detenzione di sostanze stupefacenti, è stata arrestata a Firenze dalla polizia di Stato.

Nei confronti dell’uomo, la procura di Corte D’Appello del capoluogo toscano ha ordinato l’arresto e la traduzione in carcere dove dovrà trascorrere 7 anni e 8 mesi; la moglie dovrà invece scontare 7 anni di reclusione.


I due, ricercati solo da qualche giorno, sono stati rintracciati dalla sezione "catturandi" della squadra mobile in un appartamento nel centro storico fiorentino, grazie al contratto d’affitto. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FirenzeToday è in caricamento