rotate-mobile
Giovedì, 30 Giugno 2022
Cronaca Campo di Marte

Maratone, partita e concerto: Campo di Marte, weekend da bollino rosso

Sabato sera allo stadio Franchi Fiorentina-Juventus e al Mandela Forum c'è Gazzelle. Nel pomeriggio, i Cento chilometri del Passatore. Domenica la Deejay Ten. Tutti i provvedimenti alla circolazione

Il prossimo fine settimana a Firenze sono in programma numerosi eventi sportivi per i quali sono stati predisposti numerosi provvedimenti di mobilità. Sabato sera allo stadio si disputa l’ultima partita del campionato di serie A Fiorentina-Juventus e alle 15 è prevista la partenza della gara podistica “Cento chilometri del Passatore”; domenica sarà la volta della DeeJay Ten.  

La sfida al Franchi

Partendo dalla partita, il fischio d’inizio è fissato alle 20.45. Su disposizione della Questura, saranno istituiti nella zona dello stadio provvedimenti già adottati in occasione degli incontri giudicati più impegnativi per l’ordine pubblico. In sostanza i consueti divieti di transito e sosta scatteranno otto ore prima del fischio di inizio della partita, ad eccezione di viale Fanti (fra via Amari e viale Malta, controviali compresi) e viale Cialdini dove i divieti saranno in vigore rispettivamente a partire da sei ore (sosta) e tre ore prima (transito) il fischio d’inizio. 

Ferrovie: via libera alle barriere antirumore tra le stazioni di Rifredi e Campo di Marte

Le attività commerciali comprese all'interno della zona di prefiltraggio dovranno chiudere entro le 13 per consentire l'allestimento delle barriere; anche l’area del mercato rionale Fanti dovrà essere libera entro le 13 per le operazioni di pulizia preliminari. E a partire dalla stessa ora la Misericordia di San Pietro Martire non potrà effettuare l'attività di effettuazione tamponi Covid 19. 

Concerto di Gazzelle

Per quanto riguarda il parcheggio riservato ai mezzi dei tifosi ospiti in piazza Berlinguer, sarà effettuata separazione per consentire anche la sosta delle persone invalide e l'ingresso pedonale degli spettatori diretti al concerto di Gazzelle in programma al Mandela Forum (dalle 21). Per agevolare l’ingresso degli spettatori del concerto e su disposizione della direzione del Mandela Forum, saranno presenti due operatori ai varchi di via Cialdini e della “Guerrina”.

Ultramaratona del Passatore

Sempre sabato ma alle 15 è in programma la partenza della “Cento chilometri del Passatore”, l’ultramaratona di maggior tradizione e prestigio internazionale due anni di stop forzato causa pandemia Covid-19 al tradizionale circuito che collega Firenze a Faenza. Per consentire lo svolgimento della competizione all’interno del territorio comunale gli uffici della mobilità hanno predisposto una serie di provvedimenti. I primi divieti inizieranno alle 3 di sabato con i divieti di sosta e transito in piazza Vittorio Veneto (area di parcheggio lato fiume Arno e porzione attigua di viale Lincoln).

Mercato immobiliare, compravendite a +29%: Novoli, Coverciano e Campo di Marte le zone più ricercate

Alle 14.30 scatteranno i divieti di transito nelle strade interessate dal percorso, ovvero: piazza del Duomo (partenza lato Misericordia alle 15)-piazza San Giovanni-via dei Servi-piazza Santissima Annunziata-via Gino Capponi-piazza Isidoro del Lungo-attraversamento viale Matteotti-via Benivieni-piazza Savonarola-via Buonvicini-via Masaccio-via degli Artisti-piazza Vasari-via Pacinotti-viale Volta-piazza Edison-via San Domenico per poi uscire dal territorio comunale. Prevista la chiusura anche delle strade laterali al percorso e di via Dogali. I provvedimenti si concluderanno alle 17.  

Maratona Deejay Ten

Domenica torna anche la Deejey Ten sui due consueti percorsi da 5 e 10 chilometri. I provvedimenti iniziano dal 21 maggio con divieti di sosta in via Roma (dalle 7); piazza Santa Croce e via Magliabechi (dalle 14); piazza Cavalleggeri, Corso Tintori tra piazza Cavalleggeri e via Magliabechi, lungarno alle Grazie (dalle 20).

Passando a domenica da mezzanotte sono previsti divieti di sosta in lungarno della Zecca Vecchia, lungarno Pecori Giraldi, piazza Ferrucci (tra lungarno Cellini e viale Michelangiolo), via dei Bastioni (tra viale Poggi e via del Monte alle Croci), via di San Minato, via di San Niccolò (da via San Miniato a via dell’Olmo), via dei Renai (da via dell’Olio a piazza Demidoff), piazza Demidoff (da via dei Renai a lungarno Serristori), via Romana, via Maggio, piazza dei Frescobaldi, lungarno Corsini, lungarno Vespucci, via Curtatone (tra lungarno Vespucci e Borgo Ognissanti), via Montebello (da via Curtatone a piazza d’Ognissanti), Borgo Ognissanti (da piazza d’Ognissanti a piazza Goldoni), via degli Strozzi.

Torna la fiera di Campo di Marte

Alle 6 si aggiungeranno anche i divieti di transito in lungarno delle Grazie, piazza Cavalleggeri, lungarno della Zecca Vecchia. In via Tripoli il tratto via delle Casine-piazza dei Cavalleggeri diventerà strada senza sfondo, mentre nel tratto via delle Casine-piazza Piave diventerà a senso unico verso via delle Casine (anche divieti di sosta). Sospesa la corsia preferenziale di via dei Benci.  

Sempre dalle 6 scatteranno le chiusure in piazza Santissima Annunziata, piazza Santa Croce, via dei Pepi (tra via del Fico e piazza Santa Croce) che saranno in vigore fino alle 16. Alle 8 sarà la volta dei divieti di sosta nel parcheggio del piazzale di Porta Romana (fino alle 12). 

Torna il fontanello nei giardini di Campo di Marte

Per quanto riguarda i percorsi, alle 8 saranno istituiti i divieti di sosta e alle 8.50 quelli di transito su i due itinerari (partenza alle 9), ovvero: per la 10 chilometri lungarno della Zecca Vecchia-lungarno Pecori Giraldi-Ponte San Niccolò-piazza Ferrucci-viale Michelangiolo-piazzale Michelangelo-viale Galileo-viale Machiavelli-piazzale di Porta Romana-piazza della Calza-via Romana-piazza San Felice-via Maggio-piazza dei Frescobaldi-Ponte Santa Trinita-lungarno Corsini-lungarno Vespucci-via Curtatone-via Montebello-piazza d’Ognissanti-Borgo Ognissanti-piazza Goldoni-via della Vigna Nuova-via degli Strozzi-piazza della Repubblica-via Roma.

Per la 5 chilometri: lungarno della Zecca Vecchia-lungarno Pecori Giraldi-Ponte San Niccolò-piazza Ferrucci-viale Michelangiolo-viale Poggi-via dei Bastioni-via dell’Erta Canina-via del Monte alle Croci-via San Miniato-via di San Niccolò-via dell’Olmo-via dei Renai-piazza Demidoff-lungarno Serristori-Ponte alle Grazie-lungarno alle Grazie-piazza dei Cavalleggeri-Corso Tintori-via Magliabechi. Previsti anche la chiusura delle strade afferenti alle aree interdette, il senso unico in via dei Renai (da piazza Demidoff verso piazza dei Mozzi), il divieto di transito per i mezzi superiori ai 35 quintali in via della Scala da via Santa Caterina verso piazza Santa Maria Novella).  

Per le deviazioni delle linee del trasporto pubblico consultare il sito di Autolinee Toscane (www.at-bus.it).

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maratone, partita e concerto: Campo di Marte, weekend da bollino rosso

FirenzeToday è in caricamento