rotate-mobile
Lunedì, 16 Maggio 2022
Cronaca Centro Storico

Manifestazione contro il decreto Minniti sulla sicurezza / FOTO

Il corteo ha sfilato nel centro storico. Slogan contro il governo e le forze dell'ordine

"Le impostazioni di polizia non risolvono il problema: no ai daspo urbani, sì all'integrazione sociale dei migranti". Sono questi, tra gli altri, i punti caldi della manifestazione che si è tenuta ieri sera nel centro di Firenze contro il decreto del ministro Minniti che prevede misure come il daspo urbano. Un corteo, oltre 200 i partecipanti, molto dei quali aderenti ai centri sociali e ad ambienti della sinistra antagonista, che ha sfilato tra Santa Maria Novella e Santo Spirito chiedendo una sicurezza fatta di diritti sociali. "La vera sicurezza – si legge in una nota - sono per noi casa e salute, istruzione e lavoro, vivere i nostri quartieri senza militari nelle strade e sindaci sceriffi". Non sono mancati slogan contro governo e forze dell’ordine. Oltre ad alcune scritte sui muri. Numerose le sigle che hanno aderito tra cui la Rete Antirazzista Fiorentina: "No alla riduzione a due gradi di giudizio per chi vede respinta la richiesta di asilo politico". Non si sono registrate tensioni tra manifestanti e forze dell'ordine. 

Manifestazione contro il decreto Minniti

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Manifestazione contro il decreto Minniti sulla sicurezza / FOTO

FirenzeToday è in caricamento