Atti osceni e palpeggiamenti su minori, arrestato il maniaco che colpiva davanti alle scuole

L'uomo, romeno, 40 anni accusato per 7 episodi. E' ai domiciliari. Le indagini dei carabinieri

I carabinieri della stazione Firenze Palazzo Pitti hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare agli arresti domiciliari, emessa dal gip Antonella Zatini del tribunale di Firenze, a carico di un cittadino romeno di 40 anni per diversi episodi di atti osceni, violenza sessuale e corruzione di minorenni.

Le attività di indagine, coordinate dal pm Giovanni Solinas della procura fiorentina e sviluppate dai carabinieri, erano iniziate da un episodio di palpeggiamento alle parti intime occorso in strada, all’inizio del mese di marzo scorso, in danno di una 17enne.

Quindi sono proseguite attraverso diversi servizi di osservazione e pedinamento, che hanno consentito di identificarne l’autore, poi riconosciuto dalla stessa vittima.

Nel periodo gennaio – marzo 2020 e nell’inverno 2019 si erano verificati, inoltre, ulteriori analoghi fatti: un uomo, la mattina, nella vicinanza di plessi scolastici, era solito avvicinare giovani studentesse, quasi sempre minorenni, e compiere atti osceni (masturbazioni, esposizioni di genitali), alla loro presenza.

L’attività dei carabinieri, anche grazie alle attività di individuazione fotografica effettuate dalle vittime, ha consentito di ricondurre all’indagato altri sei episodi occorsi con le modalità sopra descritte (uno risalente all’inverno 2019 e 5 al periodo gennaio – marzo 2020).

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’uomo, incensurato, è stato sottoposto agli arresti domiciliari

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Enoteca Pinchiorri: l'asta delle bottiglie ha fruttato più di 3 milioni di euro

  • Lavoro: posto fisso in Comune, concorso a Empoli

  • Crisi Coronavirus, la Cgil: "Hotel Villa La Vedetta chiude, 15 dipendenti a casa"

  • Caso positivo di Covid alla Dino Compagni

  • Sesto Fiorentino: scivola in bagno e batte la testa, muore 12enne

  • Coronavirus: nuovo caso a scuola, classe in quarantena

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FirenzeToday è in caricamento