Bomba d'acqua: infiltrazioni in alcuni palazzi e musei civici

I danni legati al maltempo

Viale Belfiore allagato credits by Traffico Firenze

Il nubifragio che ieri si è abbattuto in città ha causato anche alcune infiltrazioni in musei e palazzi cittadini. Si sono verificati piccoli allagamenti nella sala dell’ex dormitorio di Santa Maria Novella, al museo Novecento, nel convento e nella chiesa del Carmine, al museo Stibbert, ed è piovuto dall’altana di Palazzo Strozzi.

“I disagi sono stati molto limitati e i musei sono regolarmente aperti – sottolinea l’assessore alla cultura Tommaso Sacchi –. La ditta dell’accordo quadro di manutenzione programmata è già in azione da oggi per verificare le condizioni delle coperture e pianificare eventuali interventi”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Ministero e Iss: "Toscana a rischio lockdown, è nello scenario 3". Ipotesi chiusure scuole e tutte attività sociali, culturali e sportive

  • Coronavirus, verso un nuovo Dpcm: ipotesi 'coprifuoco' alle 22 ovunque

  • Coronavirus: nuovo Dpcm nelle prossime ore. Verso la chiusura di palestre e centri estetici, confermato il "coprifuoco"

  • Coronavirus, impennata di nuovi casi: 755 in Toscana 263 a Firenze  

  • Coronavirus, Careggi torna al lockdown: stop alle visite dei parenti

  • Coronavirus: in Toscana altro balzo in avanti, 906 nuovi casi. Cinque decessi, tutti a Firenze

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FirenzeToday è in caricamento