menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La polizia davanti al supermercato (immagine d'archivio)

La polizia davanti al supermercato (immagine d'archivio)

Paura nel supermercato: malore per una donna dopo aver bevuto del tè

Sporta denuncia contro ignoti 

Paura ieri pomeriggio all'interno della Coop di Via Forlanini. Una donna ha accusato un malore dopo aver preso una bottiglietta di tè dagli scaffali. La 67enne ha bevuto la bibita prima di arrivare alle casse ma, proprio mentre si dirigeva verso l'uscita, come già anticipato questa mattina dalla Nazione, ha accusato un malore dopo aver sorseggiato la bevanda (prima perfettamente sigillata). D'istinto ha sputato a terra il liquido, che avrebbe avuto un sapore amarognolo, per poi essere soccorsa dai presenti e il personale del supermercato che ha chiamato 118 e polizia.

Dai primi riscontri si è scoperto che la bottiglietta presentava un piccolo buco all'altezza del collo della bottiglietta, un forellino come quello provocato da un ago di una siringa, tanto che la polizia ha subito sequestrato il tutto per sottoporlo a verifiche di laboratorio.

Coop, dal canto suo, si è subito resa disponibile con le forze dell'ordine ritirando dal commercio il lotto di cui faceva parte la bottiglietta. La donna è stata accompagnata in ospedale. Coop ha già sporto denuncia a carico di ignoti. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FirenzeToday è in caricamento