Martedì, 3 Agosto 2021
Cronaca

Malika, cacciata dalla famiglia perché lesbica, trova casa: "Libertà pagata a caro prezzo"

Post su Instagram della ragazza, diventata nota in tutta Italia per essere stata cacciata dalla famiglia: "Finalmente"

"Questa libertà, quest’amore e questa soddisfazione l’ho dovuta e la sto tutt’ora pagando a caro prezzo. Ho passato mesi da incubo, mesi in cui non mangiavo, non dormivo e mi sentivo il respiro spezzato. Ho pagato un prezzo troppo alto per l’età che ho, ma saprò dare amore alla famiglia che mi sono scelta, all’amore per cui farei follie. Finalmente a casa!".

Così scrive su Instagram Malika, la giovane la cui vicenda è diventata nota in tutta Italia, con la famiglia che l'ha cacciata di casa dopo che la ragazza aveva rivelato di essere lesbica. Un periodo difficile ma nel quale Malika ha ricevuto anche solidarietà, con una raccolta fondi a suo favore sul web che ha superato i 100mila euro.

Adesso Malika, come scrive nel post su Instagram, accompagnato da una foto con scritto 'Love Dream', sembrerebbe avere trovato un po' di serenità, oltre che, come scrive lei stessa, libertà, amore e casa.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Malika, cacciata dalla famiglia perché lesbica, trova casa: "Libertà pagata a caro prezzo"

FirenzeToday è in caricamento