Madre "scappa" dall'ospedale con la figlia di due mesi 

La neonata era ricoverata per una frattura a un femore. Sarebbe stata violata la restrizione del tribunale

La notte scorsa una bimba di 2 mesi è stata portata via dal Meyer dove era ricoverata da oltre un mese per una frattura a un femore. Secondo una prima ricostruzione, la neonata sarebbe stata presa dalla madre in violazione dell'obbligo che avrebbe imposto ai genitori di non distogliere la piccola dal regime di ricovero presso la struttura. 

La donna, 30enne romena, era autorizzata ad accedere al reparto dell'ospedale pediatrico per accudire e dare da mangiare alla figlia. La piccola e i genitori al momento risultano irreperibili. Per la donna sarebbe scattata una denuncia per sottrazione di minore. Già dalla notte le forze dell'ordine stanno cercando la coppia. La piccola sarebbe stata ricoverata al Meyer e poi sarebbe dovuta essere presa in carico da una struttura dei Servizi sociali del Pistoiese. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Giani: "La Toscana torna arancione dal 4 dicembre"

  • Coronavirus, Giani: “Con questi numeri Toscana gialla o arancione”

  • Coronavirus: nuova ordinanza in Toscana  

  • Oroscopo Paolo Fox oggi 25 novembre 2020: le previsioni segno per segno

  • Oroscopo Paolo Fox oggi 27 novembre 2020, le previsioni segno per segno

  • Oroscopo Paolo Fox oggi 26 novembre 2020, le previsioni segno per segno

Torna su
FirenzeToday è in caricamento