rotate-mobile
Lunedì, 6 Febbraio 2023
Cronaca Piagentina / Lungarno Cristoforo Colombo

Lungarni: furto in tabaccheria, arrestato

In manette un 43enne georgiano

La polizia di Stato ha arrestato un cittadino georgiano di 43 anni, sorpreso subito dopo aver commesso un furto aggravato ai danni di una tabaccheria in Lungarno Colombo.

Intorno alle 11.30 l’attenzione dei 'falchi' della squadra mobile di Firenze, durante uno specifico servizio finalizzato alla prevenzione ed al contrasto dei reati predatori, è stata catturata da un uomo di nazionalità straniera, già noto alle forze di polizia, che stava uscendo in fretta e furia da un esercizio commerciale.

Insospettiti, gli agenti lo hanno subito fermato e durante il controllo sono saltati fuori dalle sue tasche oltre 1.000 euro in contanti, soldi che, da quanto ricostruito, sarebbero stati rubati poco prima all’interno della tabaccheria.

Il 43enne con un banale ma efficace escamotage, avrebbe distratto la persona dietro al bancone chiedendole di verificare la disponibilità di ben 10 pacchetti di tabacco e approfittando di quel momento avrebbe sfilato il denaro per poi allontanarsi il più velocemente possibile.

Il tentativo di farla franca però non è andato a buon fine, infatti l’uomo, finito in manette, è stato accompagnato dai poliziotti in questura in attesa del rito direttissimo, mentre il bottino del colpo è stato restituito al legittimo proprietario.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lungarni: furto in tabaccheria, arrestato

FirenzeToday è in caricamento