Bracconaggio, abbagliava gli animali con una luce per potergli sparare

Le guardie zoofile dell'ENPA sequestrano armi e trappole. Denunciato agricoltore rignanese per bracconaggio

Da tempo il personale della Sezione Investigativa Speciale per la Tutela Animali (S.I.S.T.A.) del nucleo provinciale guardie zoofile dell’ENPA stava monitorando un'azienda agricola di Rignano sull’Arno per numerose segnalazioni di atti di bracconaggio.

Gli accertamenti, effettuati mediante appostamenti e investigazioni sul luogo, hanno confermato una continua attività di caccia con un'auto munita di faro laterale per illuminare i vigneti dell’azienda agricola e poter sparare al buio agli animali abbagliati dalla luce.

Dopo una dettagliata relazione, la Procura della Repubblica ha provveduto ad emettere un ordine di perquisizione domiciliare e locale dell’azienda agricola. Le operazioni di perquisizione, effettuate dalle guardie zoofile Firenze, con la partecipazione della Polizia Provinciale, hanno portato al rinvenimento e sequestro di: una rivoltella senza marca e calibro funzionante non denunciata; 2 fucili calibro 24 per omessa ripetizione di denuncia; 24 cartucce a palla calibro 12, non denunciate all’Autorità di P.S.; due tagliole per la cattura di volpi, lupi e cani; una trappola per la cattura di fauna selvatica; mezzo trancio di capriolo, spellato, ancora sanguinante e pronto per essere tagliato a pezzi. Oltre a un faro portatile abbagliante. 20140929182507717-2

L’agricoltore, un sessantenne rignanese, si è giustificato dicendo di essere autorizzato all’abbattimento di animali, in particolare cinghiali dalla Provincia per arginare gli ingenti danni alla produzione agricola che essi causerebbero.

Le guardie zoofile hanno provveduto a segnalare l’agricoltore all'autorità giudiziaria, per porto di armi non denunciate e per caccia con mezzi vietati.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Formaggio e uova richiamati per rischio contaminazione

  • Lavaggi in lavatrice senza sapone con le "sfere magiche": ecco la novità | FOTO

  • Incidente in via Nardi: scooter travolto da auto, 22enne gravissima

  • Firenze, gli eventi da non perdere questo weekend

  • Gavinana: senzatetto morta nei giardini / FOTO

  • Parcheggi su strisce blu: gratis per tutti i residenti a partire dal 30 marzo

Torna su
FirenzeToday è in caricamento