Lost in Florence, il nuovo film che racconta Firenze e il Calcio storico

Dopo "Inferno" di Ron Howard, il capoluogo toscano torna nuovamente protagonista nell'ultimo film di Evan Oppenheimer. Una storia che coniuga romanticismo e l'antica tradizione del calcio storico fiorentino, nei cinema americani dal 27 gennaio

Dopo "Inferno", un’altra produzione internazionale rende omaggio alle bellezze e alle tradizioni fiorentine. La culla del Rinascimento torna di nuovo protagonista sul grande schermo in "Lost In Florence", ultimo film del regista Evan Oppenheimer che dal 27 gennaio arriverà nelle sale statunitensi. 

Le scene ambientate in Toscana sono state realizzate nell'estate del 2014 e hanno immortalato location come Piazza Santa Croce, antica e prestigiosa arena del calcio storico fiorentino, Piazza Signoria e il centro storico di Fiesole. 

Protagonista l'attore Brett Dalton, celebre per il ruolo di Grant Ward nella serie televisiva Marvel’s Agents of S.H.I.E.L.D., insieme a Stana Katic, la detective Kate Beckett di "Detective tra le righe", Emily Atack, e agli attori italiani Alessandra Mastronardi, nel cast dei "Cesaroni", Alessandro Preziosi e Marco Bonini.

Cosa c'è di più romantico della bella Firenze? Nulla al mondo, come dimostrano i produttori di Lost in Florence, un film che coniuga romanticismo e l'antica tradizione del calcio storico. Al centro della vicenda Eric Lazard (Brett Dalton), ex star di football americano reduce da una delusione amorosa.

Dopo aver chiesto alla fidanzata di sposarlo ed essere stato respinto, il ragazzo decide di partire alla volta di Firenze, dove entrerà in contatto con il mondo del calcio storico. Qui incontrerà anche una ragazza -interpretata da Alessandra Mastronardi- con la quale nascerà una storia d'amore. Tra America e Italia, il film mostra nuovamente come Firenze eserciti sul pubblico internazionale un fascino irrsistibile: una bellezza senza tempo, simbolo di antiche tradizioni e grande romanticismo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Le espressioni che solo un vero fiorentino riesce a capire

  • 10 modi di dire fiorentini che dovresti conoscere

  • 15 Ghost-Town della Toscana che dovreste visitare

  • I veri nomi fiorentini e toscani

  • La vera ricetta della cecina

  • Come cucinare il lampredotto alla fiorentina

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FirenzeToday è in caricamento