Siria: rientrata la salma di Lorenzo Orsetti

La procura di Roma dispone l'autopsia 

Nel pomeriggio è atterrato nell'aeroporto di Fiumicino il volo della Qatar Airways che ha riportato in Italia la salma di Lorenzo Orsetti, il fiorentino ucciso dall'Isis il marzo scorso in Siria. Luogo in cui il 33enne stava combattendo come volontario a fianco delle milizie curde. 

All'esterno dello scalo romano si sono presentati alcuni amici e alcuni attivisti della comunità curda. La salma di "Orso" non tornerà subito a Firenze ma sarà trasportata all'Istituto di Medicina Legale di Roma per gli esami autoptici su disposizione della procura romana. Non è ancora nota la data della tumulazione nel cimitero delle Porte Sante, dove riposano anche altri partigiani.  

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La manifestazione per "Orso" 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Archeologia: scoperto gigantesco santuario dedicato ad Apollo

  • Campi Bisenzio: nuovo casello autostradale 

  • Caldo torrido su Firenze: tre giorni di allerta meteo

  • I turisti non tornano, i residenti se ne vanno: Firenze è sempre più vuota

  • Coronavirus: 217 in quarantena per l'ultimo focolaio

  • Coronavirus: impennata di nuovi casi, cluster di giovani

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FirenzeToday è in caricamento