menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il questore di Firenze Filippo Santarelli

Il questore di Firenze Filippo Santarelli

Agenti minacciati durante un controllo: il questore chiude il Caffè Palazzuolo

Licenza sospesa per 10 giorni. "Locale frequentato anche da soggetti dediti all’abuso di alcol gravati da precedenti di polizia e penali"

Il questore di Firenze Filippo Santarelli ha sospeso la licenza al Caffè Palazzuolo, nell'omonima via del centro storico cittadino. La sospensione scatta da stanotte a mezzanotte e durerà per 10 giorni.

Il provvedimento, notificato nella mattinata di stamani 15 ottobre, è stato adottato, spiega una nota della questura, "sulla base di più controlli che hanno attestato come il locale fosse frequentato anche da soggetti dediti all’abuso di alcol gravati da precedenti di polizia e penali", nonché sulla base di un episodio avvenuto due giorni fa, quando durante un controllo degli agenti del commissariato San Giovanni nel bar, gli stessi sono stati provocati e minacciati da alcuni avventori.

Come ha evidenziato il questore di Firenze nel provvedimento a sua firma, indipendentemente da ogni responsabilità dell’esercente, sono state ritenute sussistere le "condizioni di pericolo per l’ordine pubblico e la sicurezza dei cittadini delle quali il provvedimento di sospensione vuole impedire il protrarsi, visto anche il forte disagio espresso dai residenti di zona, atteso come il pubblico esercizio sia frequentato abitualmente anche da soggetti dediti all’abuso di alcolici e gravati da precedenti di polizia".

L’esercizio era già stato sospeso, sempre per 10 giorni, nel 2017.

Via Palazzuolo: aggrediti titolari di un bar

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cronaca

    Aerei: caccia in volo sopra Firenze / VIDEO

  • Cronaca

    Gioberti: mega party, in 67 dentro casa

Torna su

Canali

FirenzeToday è in caricamento