rotate-mobile
Cronaca Via Mario Castelnuovo Tedesco

Via Tedesco: 31enne litiga con la compagna e le devasta la casa

Un pregiudicato di 31 anni dopo aver litigato con la sua compagna le ha distrutto la casa. Giunti sul posto i carabinieri sono stati aggrediti dall'uomo che lo hanno arrestato

Ieri sera i carabinieri hanno arrestato, in un’abitazione di via Mario Castelnuovo Tedesco, un pregiudicato albanese di 31 anni che dopo aver litigato con la sua partner le ha devastato la casa.  L'uomo, da alcuni giorni in contrasto con la convivente, si era recato a casa della donna dove, a seguito dell'ennesimo diverbio, ha cominciato a danneggiare l'abitazione distruggendo suppellettili e danneggiando infissi e la porta d'ingresso. La donna, spaventata, ha chiamato i carabinieri che, subito intervenuti, hanno cercato di riportare alla calma l'uomo. Ma questo ha inveito contro i militari, cercando di colpirli più volte. Il 31enne è accusato di danneggiamento, minacce, violenza, e resistenza a pubblico ufficiale.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via Tedesco: 31enne litiga con la compagna e le devasta la casa

FirenzeToday è in caricamento